Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 luglio 2013 1 01 /07 /luglio /2013 15:29

Olio Shampoo Triderm Bionike“Per soggetti con situazioni irritative del cuoio capelluto (forfora, seborrea, dermatiti). Per capelli delicati e sfibrati e per chi necessita di lavaggi frequenti o quotidiani. Indicato anche per la seborrea dei neonati e bambini.

 

Chi ha problemi più o meno frequenti al cuoio capelluto, sa quanto sia fastidioso e, a volte impossibile, utilizzare prodotti comuni; questo è tanto più vero nel caso in cui si sia soggetti ad allergia al nickel perché, la maggior parte dei detergenti, ne contiene.


Cosa fare in questi casi?


L’OlioShampoo Triderm costituisce un’ottima alternativa che, con dolcezza deterge, protegge, non irrita e non altera le difese cutanee naturali; nickel tested (può però presentare tracce di nickel in quantità inferiori allo 0,00001%.), senza conservanti, senza glutine è adatto a pelli sensibili e intolleranti e, di conseguenza, può essere utilizzato anche sulla pelle delicatissima dei neonati.


La sicurezza deriva dai numerosi test che vengono eseguiti, non solo è testato su soggetti volontari sotto controllo medico ma, su ogni lotto, viene testata la ricerca di nickel ed eseguiti test microbiologici e in vitro.


Piuttosto liquido, ha una profumazione molto fresca che tuttavia non si ritrova poi sui capelli e, applicato, produce una quantità di schiuma veramente esigua, al punto da porre il dilemma, le prime volte, di averne utilizzata una quantità insufficiente; in realtà, una volta che i capelli si siano asciugati, si potrà constatare che il risultato è soddisfacente, la chioma appare pulita e morbida.  


La casa produttrice consiglia di applicarlo frizionando sui capelli inumiditi e qui viene il bello, essendo estremamente delicato può essere utilizzato anche per bambini e neonati semplicemente versandone una piccola quantità su un batuffolo di cotone e frizionando delicatamente poi… una bella sciacquata e via!


Considerata la delicatezza che ha immediatamente mostrato ho deciso di provarlo anche sulle mie piccine e, anche in questo caso, il risultato è stato ottimo anzi, migliore rispetto ai normali shampoo che spesso su di loro che han la pelle molto delicata e sensibile tendevano a risultare aggressivi.

 

Veniamo ora all’INCI che, ahimè, non è proprio ecobio.

 

aqua (water) (2 pallini verdi)
laureth-4 (1 pallino rosso)
peg-200 (1 pallino rosso)
paraffinum liquidum (mineral oil) (1 pallino rosso)
laureth-7 (1 pallino rosso)
disodium laureth sulfosuccinate (1 pallino giallo)

sodium lauroyl sarcosinate (1 pallino verde)

glycerin (2 pallini verdi)
hydrogenated polyisobutene (1 pallino rosso)
polyquaternium-7 (1 pallino rosso)
profumo (fragance)

 

Un prodotto valido ed efficace nei casi in cui sia necessaria un dose extra di delicatezza, quando il nickel non lascia scampo e il prurito al cuoio capelluto dovuto a irritazioni o allergie, sia divenuto insopportabile. Non è un prodotto naturale, questo va detto, ma è eccellente e dona sollievo nel giro di poco tempo.

Condividi post

Repost 0
Published by consiglidivitaquotidiana - in Vita quotidiana
scrivi un commento

commenti