Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 novembre 2013 5 29 /11 /novembre /2013 20:14

car-140355_640.jpg

Gli adesivi per auto sono sempre più diffusi, sono un modo per dire qualche cosa in più di se stessi, per affermare l’appartenenza a un gruppo, per personalizzare il proprio veicolo o solo per mandare un messaggio, come i classici “Baby on board”, che avvertono di fare attenzione perché c’è un bimbo a bordo.

 

Scritte, immagini, simboli, pubblicità e le classiche fiamme che rendono l’auto sportiva e le conferiscono un aspetto ancor più dinamico sono semplici da reperire e da incollare, anche autonomamente; se non si è certi però è meglio rivolgersi a un professionista.

 

Sulle superfici lisce si riescono ad applicare con una certa facilità però, prima di applicarli ricordate di sgrassare e pulire bene sennò, si rischia che si scollino; per staccarli invece si potrà utilizzare un’unghia facendo attenzione a non rigare la carrozzeria. I buoni adesivi, venendo via non la rovinano e, anche quando rimangono residui, si possono togliere con acqua e detersivo per auto, avendo cura di non “grattare”.

 

Non solo per auto però, perché anche gli scooter, i caschi e le moto possono essere decorate facendo attenzione che gli adesivi siano a norma e, soprattutto, abbiano caratteristiche tali da garantirne la durata.

 

Vediamo che caratteristiche devono avere:

 

# il materiale è la prima cosa di cui tenere conto. Certo non sono ideali i tipici adesivi che si attaccano un po’ ovunque, in breve si staccherebbero, sbiadirebbero, si rovinerebbero o rischierebbero di rovinare la carrozzeria. Via libera perciò al vinile adesivo prespaziato che ha una durata certificata nel tempo, è semplice da applicare e permette di creare nomi e frasi in un pezzo unico (multistrato) da applicare. Se si tratta di un nome non si dovranno perciò applicare i caratteri uno alla volta.

 

Tra i materiali in voga è possibile trovare anche pvc a base magnetica che aderiscono automaticamente; in ogni caso, qualsiasi materiale scegliate, ricordate di chiedere la garanzia.

 

# la certificazione varia da un produttore all’altro perciò, in fase di acquisto è buona regola chiedere che tipo di garanzia viene offerta; in genere si aggira tra i 3 e i 7 anni.

 

# il tipo di adesivo. Gli adesivi possono essere sabbiati, traslucenti, metallizzati, lucidi, cromati, rifrangenti e, in questi casi la garanzia è generalmente più bassa, tra i 3 e i 5 anni; durante il periodo di garanzia, l’adesivo non deve modificarsi ma dovrebbe mantenere inalterate le caratteristiche di base (colore, riflettenza, lucidità e così via).

 

Nel caso in cui non si abbia senso artistico o idee particolari ci si potrà orientare su adesivi già pronti, in caso contrario, si potrà presentare un progetto e chiederne la realizzazione. Questo è un metodo che consente una forte personalizzazione ma è utile anche per chi debba stampare adesivi promozionali e pubblicitari.

 

Vi consiglio, anche in questo caso di approfondire le caratteristiche con chi fornirà il servizio e chiedere informazioni sulla garanzia.

 

Condividi post

Repost 0
Published by consiglidivitaquotidiana - in Vita quotidiana
scrivi un commento

commenti

Lavia 12/20/2013 11:36

Bella la grafica del tuo blog .. non avevo ancora visto il passaggio alla nuova piattaforma. Ciao

monica c. 12/02/2013 18:47

che aggressiva...

monica c. 12/02/2013 18:46

che aggressiva...

consiglidivitaquotidiana 12/03/2013 21:38



Ma no dai!