Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 ottobre 2012 2 09 /10 /ottobre /2012 15:59

Neutrogena.JPGOra che arriva l’inverno è necessario iniziare a pensare attentamente alla salute delle nostre mani e un’ottima crema, da tener presente anche per l’INCI non troppo pasticciato, è la Neutrogena concentrata.

Il tubetto piuttosto piccolo potrebbe far pensare che durerà poco, in realtà si tratta di un timore infondato;  50 ml. di prodotto, più di 200 applicazioni secondo i produttori non sono comunque male, a meno che non la si applichi molte volte al giorno.
Adatta per chi ha mani secche e screpolate, ha un PAO uguale a 36 mesi dall’apertura, niente male direi. 

Questa crema è ideale durante la stagione fredda, non solo perché la promessa sbandierata sul tubetto è quella di dare sollievo immediato alle mani secche e screpolate, ma anche in caso di problemi derivanti dall'inquinamento ambientale, detersivi, lavori che creino irritazioni alle mani e altro.

Basta una piccola quantità, anche nelle condizioni più aggressive, per dare un sollievo prolungato e garantire alle mani una notevole morbidezza.

Vediamo prima gli ingredienti... una vera sorpresa!
Aqua - solvente -2 pallini verdi
Glycerin - denaturante / umettante / solvente - 2 pallini verdi
Cetearyl Alcohol - emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante - 2 pallini verdi
Stearic Acid - emulsionante / stabilizzante emulsioni - 2 pallini verdi
Palmitic Acid - emolliente / emulsionante - 2 pallini verdi
Sodium Cetearyl Sulfate - tensioattivo - un pallino verde
Dilauryl Thiodipropionate -2 pallini rossi
Sodium Sulfate - viscosizzante - 2 pallini verdi
Methylparaben - conservante - un pallino verde
Propylparaben - conservante - un pallino rosso
Parfum

COSA NE PENSO

Sono molto soddisfatta di questa crema, gli ingredienti sono ottimi, si presenta infatti con molti più pallini verdi di altre creme che si "spacciano" come naturali ma, soprattutto, funziona veramente; quando l'ho comprata avevo le mani molto screpolate, se aiutavo le mie bimbe a vestirsi erano lamentele continue perchè le graffiavo e, più in generale le avrei potute usare per scartavetrare e darmi al bricolage.

Appena arrivata a casa e tolto il tappo ho spremuto un pochino di crema da un buchino miscroscopico posto sulla sommità... all'inizio ho brontolato perché così ne usciva veramente poca poi, però, ho capito che era una quantità più che giusta perché ne basta un nonnulla. 

Bianca, quasi trasparente e dalla profumazione delicatissima, si spalma velocemente e si assorbe con molta facilità senza lasciare le mani unte nonostante la glicerina contenuta (considerato che è il secondo ingrediente non deve certo essere poca!) e con poche applicazioni la pelle torna a essere morbida e idratata.

Usandola con regolarità le mani non si screpolano più, basta una dose minuscola la sera, magari prima di andare a dormire

La consiglio quindi senza dubbio, buon inci e promesse mantenute ne fanno un'ottima crema che protegge le mani e ripara i danni; l'assenza di untuosità dopo l'applicazione la rende una crema ideale anche da utilizzare se subito dopo averla spalmata si vuole utilizzare il pc o qualsiasi altra cosa che di solito si lascia "marchiare" facilmente dalle impronte.

Condividi post

Repost 0
Published by consiglidivitaquotidiana - in Vita quotidiana
scrivi un commento

commenti

mara 10/15/2012 23:54

Eccomi qui pronta a ...svegliarmi....

consiglidivitaquotidiana 10/20/2012 18:42



Ben svegliata allora 



mara 10/13/2012 00:42

molto utili i tuoi consigli. complimenti. se ti va fai una visita al mio blog. ne ho aperto uno da poco. si chiama "shots feelings" e vorrei qualche consiglio http://mara.capaldo.overblog.com/
grazie mille.

Mara 10/12/2012 17:58

questo colorino dello sfondo abbaglia un po'

consiglidivitaquotidiana 10/15/2012 13:30



Si, così se ci si arriva di sera, magari stanchi e mezzi addormentati, ci si risveglia subito 



Stefania 10/10/2012 19:43

Chissà se farà effetto per le mie mani... io sono un caso disperato, già mi si screpolano a partire da fine agosto - e vivo in Sicilia!!! - e cominciano a spaccarsi e sanguinare da metà settembre
per poi continuare tutto l'inverno. 'Na meraviglia!!!

consiglidivitaquotidiana 10/10/2012 22:04



Guarda,anche  io avevo le mani tagliate, quando aiutavo le piccole a vestirsi si lamentavano perché le graffiavo... ora ho risolto. Ma sapessi quante ne ho provate! (e dato che non sono
costante, ogni tanto cambio ancora) 



monica c. 10/09/2012 19:15

ah... questa è quella dei pescatori norvegesi! ce l'ho in bagno da almeno 20 anni... troppo densa e grassa per i miei gusti

consiglidivitaquotidiana 10/10/2012 22:02



Si si, è proprio lei. Probabilmente per le mani stra-secche è perfetta, negli altri casi rischia di ungere un po'... io che ormai ho risolto, quando la uso ne metto pochissima, così non lascio
impronte