Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 dicembre 2012 5 07 /12 /dicembre /2012 14:14

2907Durante i mesi invernali la pelle richiede delle cure e dei trattamenti particolari per mantenere la propria idratazione. Gli agenti atmosferici aggrediscono la pelle rendendola secca e più vulnerabile alle infiammazioni: germi e batteri sono attratti dalle superfici asciutte quindi  si va incontro a vere e proprie infezioni.

La cosa migliore da fare per nutrire la cute e mantenerla luminosa è bere, infatti la maggiore idratazione avviene all’interno dell’organismo.

Proteggiamoci quando usciamo all'aria aperta, con sciarpe, guanti e cappelli. Ha bisogno di luce per cui un buon nutrimento naturale è esporla al sole alcuni minuti, per compensare le ore che trascorriamo al chiuso. Ricordiamo di usare dei filtri solari, soprattutto in situazioni particolari, come sulla neve.

Non lavarsi con acqua troppo calda perché il calore eccessivo toglie gli oli protettivi presenti sulla superficie della pelle, esponendola a maggiori rischi.

L'epidermide va pulita ed esfoliata con cura, detergendola con dell'acqua fresca e un prodotto specifico: anche del comune latte su un batuffolo di cotone può dare l'effetto desiderato. Per una pulizia migliore usiamo il vapore per aprire i pori, aggiungendo degli oli essenziali per profumare e arricchirne l'efficacia. Uno scrub delicato e nutriente, realizzato con olio, miele e zucchero può aiutare a togliere le cellule morte e a illuminare la pelle. Invece, per le pelli più mature, è possibile ricorrere anche a prodotti più specifici, come Expert Skin Resveratrolo che contrasta l'invecchiamento cellulare grazie alla sua azione antiossidante.

E’ fondamentale, inoltre, nutrire la pelle con delle creme lenitive e idratanti. Per pelli più secche sono ottime quelle a base di burro di karitè e di argan, mentre per chi ha problemi di couperose e arrossamenti quelle all’aloe. Ottime creme si possono trovare anche su siti come farma village dedicato alla bellezza e alla salute della persona.

Le labbra vanno protette in modo particolare con prodotti specifici come il burrocacao.  Facciamo attenzione alle mani screpolate usando creme a base di glicerina e, per le zone più deboli come le nocche, massaggiamo con dell'olio di mandorla o di oliva per un effetto idratante intenso.

Prendiamoci cura della cute anche introducendo nella dieta cibi freschi, ricchi di vitamine e di fibre come frutta, verdura e legumi. Nocciole, noci e arachidi sono amici della pelle. Sarebbe buono ridurre il caffè, meglio tè nero o tisane digestive a base di tarassaco e menta piperita. E infine, ma non meno importante non fumare, la nicotina priva la pelle di ossigeno.

Susanna Giordani

Condividi post

Repost 0
Published by consiglidivitaquotidiana - in Vita quotidiana
scrivi un commento

commenti

Letizia 02/13/2013 22:17

Come sai, adoro questo genere di consigli! ;D

consiglidivitaquotidiana 03/19/2013 16:03



Eccerto, tu hai proprio bisogno di consigli... si si, bisogna che ti istruisca 



Lavia 12/09/2012 23:27

Questo articolo è quello che cercavo. Ciao

consiglidivitaquotidiana 12/10/2012 09:47



Mi fa piacere, buona nuova settimana 



monica c. 12/07/2012 22:05

grazie dei consigli che arrivano tempestivi coi primi freddi

consiglidivitaquotidiana 12/10/2012 09:47



Di nulla, spero che tornino utili